Pasti golosi per stare attente in gravidanza

Appena si scopre di essere incinte, scattano le preoccupazioni da comportamento alimentare corretto. Ci si informa su cosa stare attente in gravidanza, alimenti, mezzi di trasporto, pesi da trasportare, e, confesso, per i primi tre mesi ci si attiene alle regole come soldati sull’attenti.

Poi, ci si ridimensiona. Nonostante tutti ti strappino dalle mani le buste della spesa e le borse pesanti, quando si è sole non c’è piacere maggiore che fare da sé, come si è sempre fatto, badando a non esagerare.
Frutta e verdura fresche, sì, vanno lavate con il bicarbonato se non si ha contratto la toxoplasmosi in precedenza, ma non è veramente necessario nutrirsi a cereali, fibre e pesce, eliminando tutto il resto. Perlomeno, è possibile fare strappi alla regola che ti salvino dal trascorrere notti dominate da sogni di dolci, cioccolata, prelibatezze vietate. Personalmente, quando viene qualcuno a trovarmi o sono invitata a cena, non rinuncio ai miei muffin alle mele con zucchero a velo.

muffin alle mele per stare attente in gravidanza

Se ogni tanto mi viene qualche voglia particolare, dolce o salata, cerco di non inserire cibi grassi e particolarmente salati (per tenere d’occhio la pressione) e integro con verdure e frutta di stagione i miei pasti golosi.
Per una cena leggera ho cucinato torte salate alle zucchine e carote, mentre per una colazione ricca – mi sono svegliata con in bocca l’acquolina e il desiderio di french toast – un pasto sostanzioso al miele e kiwi.

torta salata alle verdure per stare attente in gravidanzafrench toast al miele e kiwi per stare attente in gravidanza

Oltre all’alimentazione è importante, se siete amanti degli spostamenti con le proprie gambe, non eccedere in lunghe camminate ed è bene evitare la bicicletta. E’ bene stare attente in gravidanza soprattutto al rischio di contraccolpi in caso di pavimentazione non perfettamente liscia.

Vi consiglio di tenere d’occhio invece tutti gli appuntamenti della vostra città riguardanti l’esplorazione di luoghi verdi, parchi e giardini. Fanno bene all’umore, alla circolazione, e al bambino che ospitate dentro di voi.
Il mese scorso sono andata a visitare parchi e giardini nascosti della mia città, Bologna, cogliendo l’occasione offerta da Diverdeinverde – giardini aperti della città e della collina. La mia pancia da quinto mese è ancora poco pesante e mi consente di muovermi agevolmente.

camminate nel verde per stare attente in gravidanza

Spesso penso, uscendo a cena con gli amici, che se avessi un ristorante riserverei ad alcuni cibi attenzioni per l’alimentazione corretta in gravidanza. Ma per ora mi limito a raccogliere tutte le idee possibili, per creare un piccolo ricettario dedicato, e qualche consiglio extra per una vita sana e idonea al periodo. Ogni consiglio è ben accetto!

Siamo anche qui

Write a Reply or Comment

Your email address will not be published.